Termini e Condizioni

TERMINI E CONDIZIONI

 

PREZZI DEGLI ARTICOLI

I prezzi dei prodotti non includono le spese di spedizione e si intendono IVA INCLUSA.

I prezzi sono visibili nella pagina prodotto o all’interno del carrello.

Ristorazione.shop potrà modificare i prezzi pubblicati sul sito in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

Nel caso il prezzo fosse errato verrete contattati e vi verrà comunicato il prezzo corretto. Nel caso la variazione di prezzo non fosse di proprio gradimento, l’ordine potrà essere cancellato senza alcuna spesa da parte vostra.

In base ai prezzi di mercato un prodotto da voi acquistato in precedenza, potrà subire variazioni al ribasso o al rialzo.

I prezzi pubblicati all’interno di WWW.RISTORAZIONE.SHOP  sono validi esclusivamente per gli acquisti online.

Ogni articolo può essere modificato in qualsiasi momento senza preavviso.

Le descrizioni e le immagini degli articoli sono puramente indicative.

Le schede tecniche dei prodotti possono subire variazioni.

Sono a carico dell’acquirente ed escluse dal prezzo online:

  • le spese d’installazione,
  • la prima messa in funzione,
  • il collaudo dei prodotti.

 

CONFERMA D’ORDINE

Il contratto stipulato tra Ristorazione.shop  (marchio di Gianluca Tedeschi) e il Cliente deve intendersi concluso solo con l’accettazione dell’ordine da parte di Ristorazione.shop.

Tale accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicata al Cliente, dopo la verifica dell’ordine.

Effettuando un ordine online, telefonico o tramite e-mail, il Cliente dichiara di aver preso visione e di accettare integralmente le condizioni generali di vendita e di pagamento.

Il Cliente deve tener conto delle presenti condizioni generali di vendita (in rispetto di quanto previsto dagli art.50 e ss del D.lgs.206/05) provvedendo a stamparne e/o salvarne una copia, per giustificare un eventuale reclamo.

DISPONIBILITA’ ARTICOLI

I tempi di consegna dipendono dalla tipologia del prodotto acquistato.

Per i prodotti non presenti a magazzino sarà necessario aspettare la disponibilità del fornitore e i tempi potrebbero essere più lunghi. Generalmente variano, a seconda del prodotto, dai 7 ai 30 giorni lavorativi.

Nel sito è espressa chiaramente la tempistica di spedizione dei prodotti.

I tempi di consegna sono da intendersi puramente indicativi.

Ristorazione.shop non potrà in nessun caso essere ritenuto responsabile del ritardo dei prodotti acquistati, né potrà essere richiesto un rimborso per gli stessi o la rescissione del contratto.

Reclami per ritardi di consegna potranno essere imputati solamente al vettore e inoltrati direttamente ad esso.

In caso di data di consegna tassativa, la stessa dovrà essere comunicata e concordata con Bakexpert.it tramite la mail info@ristorazione.shop o telefono.

La fattura elettronica verrà inviata direttamente nel cassetto fiscale di riferimento.

Per l’emissione di tali documenti fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’ordine.

Dopo l’emissione della fattura non sarà possibile effettuare variazioni della stessa.

SPEDIZIONI ASSICURATE

Tutte le spedizioni di Ristorazione.shop viaggiano con copertura assicurativa.

CONSENGA DEI PRODOTTI

I corrieri a cui si rivolge Ristorazione.shop operano dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 17.00

Le condizioni sono imposte dai corrieri stessi, e quindi non potrà essere richiesta nessuna variazione a Ristorazione.shop.

Le consegne di ordini fatti per articoli di fornitori differenti potrebbero non avvenire in unica soluzione con tempistiche di spedizione diversificate.

Ristorazione.shop avvertirà il cliente per tali ritardi e fornirà ogni assistenza del caso.

Il Cliente potrà essere contattato telefonicamente o via email dal corriere al fine di stabilire il giorno e la fascia oraria di consegna.

Si consiglia quindi di inserire un recapito telefonico utilizzato e una mail valida.

Eventuali spese di giacenza, per mancanza di risposta del cliente ai tentativi di contatto effettuati dal corriere per concordare la consegna, saranno totalmente a carico del cliente.

Il servizio di facchinaggio da parte del corriere è escluso dalla consegna.

Il vettore è tenuto a scaricare il collo solo a fine sponda del camion.

Nel caso in cui non fosse possibile il servizio di sponda idraulica, la merce verrà scaricata sul marciapiede.

COSA FARE ALLA RICEZIONE DELLA MERCE

Al momento della ricezione CONTROLLARE SEMPRE:

  • il numero dei colli (deve essere come descritto nell’ordine),
  • i prodotti devono essere integri.

La dicitura ”Riserva di controllo” generica senza motivazione non ha alcun valore legale.

Deve SEMPRE essere specificata la motivazione in maniera chiara. Ad es: “Cartone rotto” o “Cartone bagnato” o altra motivazione.

Se il cartone presenta ammaccature o si sente ad esempio un rumore di vetri rotti bisogna apporre la riserva sul tagliando di ritiro merce indicando la dicitura “Cartone rotto” o “Cartone bagnato” o altra motivazione.

Attenzione: la riserva di controllo va apposta in presenza del corriere e non dopo (altrimenti non avrà alcuna validità).

Questa è l’unica clausola per ottenere il rimborso dell’assicurazione.

Nel caso in cui il corriere non dovesse consegnare il tagliando cartaceo e fosse dotato di palmare, è opportuno che tu faccia una foto all’apparecchio in cui risulti visibile la riserva comunicata, così da poter essere in possesso di un ulteriore documento tangibile, che attesti che il ritiro della merce sia avvenuto con riserva.

Contattaci immediatamente ed invia una mail ad info@ristorazione.shop allegando la scansione del documento o una foto del palmare.

Nel caso in cui non vengano seguite queste istruzioni, Ristorazione.shop non potrà in NESSUN MODO intervenire in caso di danni agli articoli ricevuti.

GARANZIA

Tutti i prodotti venduti da Ristorazione.shop sono coperti da garanzia originale italiana di 12 mesi per difetti di conformità.

Nell’arco dei 12 mesi, Ristorazione.shop si impegna a fornire gratuitamente pezzi di ricambio mal funzionanti, senza coprire le spese di spedizione del pezzo di ricambio e le spese di manodopera per la sostituzione (a carico dell’acquirente).

Nel caso di guasto di un prodotto il cliente dovrà dare comunicazione tramite mail a info@ristorazione.shop e attendere di essere ricontattato per concordare le modalità d’intervento.

I danni provocati da errori o difformità nell’installazione o errato utilizzo della macchina NON SONO COPERTI DA GARANZIA.

Non rientrano nella garanzia le parti elettriche di un prodotto quali lampadine, neon, led, termostati, resistenze, scheda madre etc; i danni diretti o indiretti provocati da errori o difformità nell’installazione o errato utilizzo della macchina; i danni provocati da acque dure o ferruginose, da incuria o incapacità di gestione da parte dell’utente, da tensioni irregolari delle linee elettriche, da insufficiente pressione o impurità negli impianti idrici o gas, dal mal funzionamento degli impianti di aspirazione, ovvero dovuti a caso fortuito o forza maggiore o intervento di terzo non autorizzato.

La garanzia non copre i componenti soggetti a usura.

I beni usati non godono di garanzia.
Per ricevere assistenza in garanzia, dovrai conservare la fattura (o il DDT), e gli imballaggi originali che riceverai.

DIRITTO DI RECESSO

Il diritto di recesso è esercitabile ai sensi dell’art.64 e ss. del D.lgs.206/05 ed è valido solo in presenza di un Cliente-Consumatore finale e non per possessori di partita Iva.

Il diritto di recesso previsto nel Codice del Consumo, riguarda solo il consumatore. La nozione di “consumatore” è prevista dall’art. 3 lett. A D. Lgs. 206/05: “consumatore o utente: la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta”. Pertanto, essendo il titolare di una Partita Iva un professionista, e non un consumatore, non potrà esercitare il diritto di recesso disciplinato nel Codice del Consumo.

MODALITA’ DI PAGAMENTO

Ristorazione.shop mette a disposizione della propria clientela diverse modalità di pagamento:

  • Pagamento con bonifico anticipato 100% all’ordine incluse le spese di trasporto.

Coordinate bancarie:

Intestatario: Gianluca Tedeschi
BANCO BPM – Ag.7 Verona, Via Mameli 154 ang. Via Sabotino 1/A
IBAN: IT 42 G 05034 11715 000000012641
Codice BIC/SWIFT: BAPPIT21015

Al fine accelerare i tempi di evasione dell’ordine Vi invitiamo a inviare copia de bonifico effettuato ed approvato tramite mail a info@bakexpert.it

Il bonifico dovrà essere accreditato entro i 7 giorni successivi all’ordine.

Diversamente Ristorazione.shop si riserva il diritto di non considerare valido l’ordine effettuato.

La copia del pagamento a mezzo bonifico dovrà riportare il numero d’ordine e dovrà essere inviata a info@ristorazione.shop

  • Pagamento tramite piattaforma PayPal e carte di credito (Visa, MasterCard, Carta Prepagata PayPal, Postepay, Discover, American Express, Carta Aura).

Al momento del pagamento il sito vi indirizzerà automaticamente alla piattaforma Paypal e si potrà scegliere la modalità.

  • Pagamento con rate:

da concordare previo accordo tra le parti.

La merce verrà spedita solo dopo sarà stato verificato l’avvenuto accredito presso il nostro conto corrente.


OBBLIGHI DELL’ACQUIRENTE

L’acquirente è obbligato, nella procedura di registrazione e le ulteriori comunicazioni, a inserire dati reali e non di fantasia.

Il cliente si impegna a fornire, a discrezionale richiesta dell’azienda, copie dei documenti di identità non scaduti.

Il mancato adempimento alla richiesta di documenti autorizza Ristorazione.shop a risolvere il contratto per inadempimento dell’acquirente.

Il cliente è obbligato a sollevare Ristorazione.shop da ogni responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal Cliente, essendone il Cliente stesso l’unico responsabile del corretto inserimento.

La garanzia del buon esito del pagamento che il cliente effettua, con i mezzi sopra indicati, ha carattere essenziale: pertanto l’inadempienza da parte del cliente di detta obbligazione determinerà la risoluzione di diritto del contratto senza la necessità di pronuncia giudiziale, fatto salvo il diritto di Ristorazione.shop di agire in giudizio per il risarcimento dell’ulteriore danno.